Arrivo:
Partenza:
Adulti:
Bambini 3-11 anni:
Bambini 0-2 anni:

Fango: argilla bio termale

FANGO TERMALE E FANGOBALNEOTERAPIA.

Argilla - Acqua Termale - Microrganismi.


Il fango terapeutico delle Terme Euganee è costituito da 2 componenti principali: l’argilla, prelevata dal piccolo lago Costa nel Comune di Arquà Petrarca , e l’acqua termale.
Comunemente si ritiene che la sua efficacia sia legata alla temperatura, quindi al calore
rilasciato dalla massa argillosa durante il trattamento fangoterapico.
Il Centro Studi, grazie alle attività di ricerca, ha dimostrato tuttavia l’esistenza di una
fondamentale componente di origine organica.
Grazie alla sua naturale ricchezza in sali minerali e gas disciolti, l’acqua termale risulta
essere una componente fondamentale di questo processo, ma lo sono altrettanto le condizioni ambientali alle quali sono esposte le vasche di maturazione.

Se si lascia il fango immerso in acqua termale ad una temperatura ottimale di 35-38°C nelle apposite vasche o nei silos, dopo circa 60 giorni, il cosiddetto “periodo di maturazione”, sulla superficie a contatto con la fase liquida si forma un aggregato complesso di microrganismi
I microrganismi che colonizzano la superficie del fango producono delle sostanze note come principi attivi, che il Centro Studi in collaborazione con altri istituti di ricerca, ha dimostrato avere un’efficacia antinfiammatoria pari a quella dei farmaci di riferimento, ma senza effetti collaterali.

FANGOBALENEOTERAPIA.

La fangobalneoterapia si compone di tre passaggi fondamentali :

  • l’applicazione del fango
  • il bagno in acqua termale
  • la reazione sudorale


Il fango viene applicato direttamente sulla pelle ad una temperatura fra i 38°C e i 42°C per un periodo che varia dai 15 ai 20 minuti.
Al termine dell’applicazione, e dopo la doccia di annettamento, ci si immerge nel bagno termale alla temperatura di 36°-38°C per circa 8/15 minuti.
Asciugati con panni caldi, ci si rilassa per la reazione sudorale che completa gli effetti biologici della fangobalneoterapia.
Il trattamento si può concludere con un massaggio che riattiva la circolazione cutanea.

La fangoterapia è assolutamente consigliata per:

  • osteoartrosi
  • artrosi diffuse
  • cervicoartrosi
  • lombo artrosi
  • artrosi agli altri
  • osteoporosi
  • reumatismi extrarticolari
  • reumatismi infiammatori
  • fibrosi
  • tendiniti di origine reumatica
CICLO DI CURA:
12 fanghi + 12 bagni terapeutici in 12 sedute

Il nostro hotel è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale: presentando l'impegnativa del proprio medico di base (dove viene specificata la patologia del soggetto, l'indicazione terapeutica ed il numero dei trattamenti) e pagando il ticket, il ciclo è gratuito (eventuale aggiunta di ozono e massaggi di reazione sono a carico dell'ospite).