Arte e Cultura

Vacanza Abano Terme tra Arte e Cultura

Arte e cultura è un binomio inscindibile per chi soggiorna presso le Terme di Abano e Montegrotto.

La posizione privilegiata della nostra cittadina permette di visitare e ammirare le più belle città d'arte della regione Veneto.

L'Hotel Esplanade Tergesteo si trova a una decina di chilometri da Padova, famosa in tutto il mondo per la maestosa Basilica di Sant'Antonio, ma è anche possibile ammirare i portici e le piazze del centro storico e le Ville della Riviera del Brenta; inoltre, la posizione centrale di Montegrotto Terme permette di raggiungere in  poco meno di un'ora  Vicenza con le sue ville palladiane e la Riviera Berica, per non parlare di Verona con la sua Arena e infine, con soli 40 minuti di treno si approda a Venezia, città unica e inimitabile.

Inoltre, basta uscire dall'Hotel Esplanade Tergesteo per ritrovarsi ai piedi dei Colli Euganei dove poter rigenerarsi camminando nel verde o visitando incantevoli borghi medievali o sostando in uno dei numerosi agriturismi per assaporare i prodotti tipici della provincia.
 

Colli Euganei

Il Parco Regionale dei Colli Euganei presenta uno scenario altamente suggestivo: sui sui 18 mila ettari si alternano vigneti, boschi di castagni e querce; città murate e borghi medievali, e ancora ville e castelli. Gli amanti dello sport possono scegliere tra itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta, ma anche a cavallo. E poi, per degustazioni di vini e prodotti tipici c'è l'imbarazzo della scelta tra agriturismi, enoteche e trattorie.
 

Ville Venete

Per gli amanti di dimore e castelli si può spaziare dal vicino Castello del Catajo, a Villa Emo Capodilista fino a Villa Barbarigo a Valsanzibio, con i suoi meravigliosi giardini e fontane. Si può salire su un battello e navigare lungo il Brenta passando in rassegna tutte le ville dell'omonima Riviera, come La Malcontenta e Villa Pisani solo per citarne alcune. Ambienti ancora permeati dal fascino misterioso di dame, signori e cavalieri del Medioevo e del Rinascimento.
 

Padova

In pochi minuti d'auto si arriva in centro a Padova, dove si può ammirare subito il Prato della Valle, la seconda piazza più grande d'Europa, la Basilica di Sant'Antonio, e poi nel centro storico il Caffè Pedrocchi, il Palazzo della Ragione, affettuosamente chiamato "Il Salone" dai Padovani, con le due piazze, Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta dove ogni giorno si tiene il caratteristico e vivace mercato. Padova è anche conosciuta per il singolare appellativo dei "tre senza": il Caffè "senza" porte, il Caffè Pedrocchi; il Santo"senza" nome, Sant'Antonio; il Prato "senza" erba, Prato della Valle.
 

Venezia

Non necessita di molte descrizioni la città lagunare, semplicemente unica e inimitabile. Con i suoi canali, le calli e i vicoli, affascina da sempre intere generazioni da tutto il mondo. Non si può rinunciare a perdersi tra le strette calli per ritrovarsi in qualche sconosciuta piazzetta per poi giungere in Piazza San Marco, oppure farsi cullare dalle acque lagunari con un imperdibile giro in gondola tra i rii della città.

Verona

Leggendaria città "shakespeariana" per la triste e romantica storia di Romeo e Giulietta, Verona è conosciuta nel mondo anche per la sua imponente Arena. Di epoca romana e ben conservata, ospita ogni anno una delle stagioni liriche più ricche ed apprezzate da pubblico e critica.