Blog
Mostra a Padova: “L’Occhio in gioco. Percezione, impressioni e illusioni nell’arte”
24/11/2022
Fino al 26 febbraio 2023, a Palazzo del Monte di Pietà a Padova, un intrigante viaggio nelle illusioni visive dell’arte dal Medioevo alla Contemporaneità.

Questa mostra, camminando sul confine tra arte e scienza, tra colore e movimento, racconta l’inganno del colore, delle forme e del movimento.

Fino al 26 febbraio 2023, a Palazzo del Monte di Pietà a Padova, un intrigante viaggio nelle illusioni visive dell’arte dal Medioevo alla Contemporaneità.

L’occhio guarda, cattura, legge, ordina, compone. Ma può essere illuso, raggirato, imbrogliato.

E questa mostra, camminando sul confine tra arte e scienza, tra colore e movimento, racconta l’inganno del colore, delle forme e del movimento.

Gli studi di Goethe, del pittore romantico Runge e di Henry dialogheranno con le opere dei grandi maestri che hanno affrontato, ciascuno a proprio modo, il tema della percezione visiva, da Seurat a Kandinsky, da Klee a Boccioni.

Cavalcando un vorticoso alternarsi di strumenti scientifico-tecnologici e oggetti artistici, il visitatore scoprirà gli albori del cinema (dai fratelli Lumière a Man Ray) e della fotografia sperimentale (da Bragaglia a Muybridge).

Seguendo le impronte dei grandi protagonisti del secolo breve, da Calder a Munari, da Duchamp a Vasarely, il pubblico sarà invitato a considerare come, anche senza l’uso del colore, l’occhio umano può essere ingannato, e che il ritmo e la geometria, concetti all’apparenza così immutabili, possono distorcere e ridisegnare la realtà.

L’incursione nell’optical proseguirà nel mondo del costume, della moda e del design, arricchendo un percorso nel quale opere emblematiche come Bambina che corre sul balcone di Giacomo Balla o Grey Scramble di Frank Stella, affiancheranno curiosi strumenti destinati a descrivere immagini fugaci e sorprendenti.

La mostra invade la città

La mostra non si conclude all’interno di Palazzo del Monte di Pietà ma invade la città con cinque installazioni: una grande spirale di 5 metri troverà collocazione nel cortile antico del Bo; la configurazione circolare, affidata al contrasto di bianco e nero, induce a percepire uno spazio che simultaneamente si espande e contrae, suscitando nel pubblico un lieve senso di vertigine.

All’interno del Museo di Storia della Medicina di Padova (MUSME), sarà invece allestita un’opera grazie alla quale lo spettatore si troverà al cospetto della moltiplicazione variopinta della propria ombra, divenendo lui stesso protagonista dell’opera.

Infine, nella scenografica cornice dell’Orto Botanico di Padova saranno protagoniste le illusioni ottiche create attraverso tre opere.

Con il biglietto della mostra sarà possibile accedere al MUSME e all’Orto Botanico con tariffa ridotta e viceversa, i biglietti di ingresso alle suddette sedi consentiranno l’ingresso in mostra con biglietto ridotto; l’accesso al cortile antico del Bo è invece gratuito.

Articoli correlati
Territorio
Mercatini di Natale a Padova e alle Terme
Nel centro storico di Padova, ma anche nelle immediate vicinanze, sono molte le iniziative per animare le imminenti festività natalizie.
Territorio
Tutankhamon sbarca a Padova e a Venezia
Nel centenario della scoperta della tomba del famoso faraone, due mostre ne celebrano la magia e il mistero.
Hotel
Godì, il nuovo Aperitivo dei Colli Euganei
Dall’idea di celebrare il rito dell’aperitivo unendolo alla grande tradizione enogastronomica dell’area collinare e termale euganea si è giunti alla creazione di questo nuovo cocktail.
Territorio
Giornata delle Ville venete: 22 e 23 Ottobre
Un lungo week-end per scoprire e vivere le Ville Venete. Il primo evento Nazionale interamente dedicato alle Ville Venete per raccontare la Civiltà in Villa attraverso delle esperienze: visite, degustazioni, laboratori, reading, performance, convegni e incontri esclusivi.
Territorio
7 mete insolite a Venezia
Venezia, una delle città più affascinanti d’Italia, è facilmente e velocemente raggiungibile dal nostro hotel. La stazione “Terme Euganee” si trova a soli 1,5 km dal nostro hotel e in treno si arriva nel capoluogo della nostra regione in soli 40 minuti!  
Territorio
Andy Warhol in mostra a Padova
“Andy Warhol. Icona Pop” a Padova dal 30 Settembre 2022 - 29 Gennaio 2023
Territorio
Mario Sironi, pittore italiano del Novecento, in mostra ad Abano Terme
Abano Terme, Museo di Villa Bassi, dal 16 Settembre fino all’ 8 Gennaio 2023 Il desiderio della mostra è raccontare l’uomo, il suo impegno sociale, la sua sagacia critica, la sua perspicacia nella satira politica, un grande illustratore e un grande pittore.
Hotel
Le 4 stagioni alle Terme: estate
Il territorio delle Terme Euganee non è solo meta per chi desidera rilassarsi alle terme, ma offre diverse opportunità per tutti i tipi di viaggiatori.
Territorio
Alla scoperta dell’ Anello ciclabile dei Colli Euganei
Per una vacanza attiva e di scoperta (e anche eco-friendly!) Salite in sella ed esplorate i nostri Colli Euganei lungo la E2, la pista ciclabile che circonda il perimetro del Parco Regionale dei Colli Euganei.
Territorio
Giornate FAI di Primavera e Giornata Regionale dei Colli Veneti
La stagione primaverile è arrivata e con essa ritornano anche le “Giornate FAI di Primavera”. Sabato 26 e domenica 27 Marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.      
Hotel
Le 4 stagioni alle Terme: primavera
Marzo è il mese in cui inizia la rinascita della natura e la bella stagione si avvicina. E proprio in quanto le giornate si allungano e si riempiono di luce che veniamo invasi da maggiore vitalità. Vediamo come sfruttare al meglio questa energia ritrovata e viverla al meglio.. alle terme!
Territorio
1 unico biglietto per 3 meraviglie sui nostri Colli Euganei
Grazie all’Excellence Ticket potrete visitare 3 incantevoli luoghi d’interesse sui nostri colli e a pochi minuti d’auto dal nostro hotel: Villa dei Vescovi a Luvigliano, il Castello del Catajo a Battaglia Terme e il Giardino Monumentale di Valsanzibio.
Territorio
La mostra da vedere: “Robert Capa. Fotografie oltre la guerra”
Ad Abano Terme, nella cornice di Villa Bassi Ratgheb, vengono proposti gli scatti in bianco e nero di Robert Capa, noto fotoreporter di guerra che con le sue immagini ha ritratto scene di vita bellica, ma anche legate al mondo dell’arte e della cultura del suo tempo.
Territorio
Alberto Angela racconta Padova
Appuntamento in prima serata su Rai Uno con il noto presentatore e divulgatore culturale che ha fatto tappa nella Città del Santo per registrare una puntata di “Meraviglie, la penisola dei tesori”, la sua fortunata trasmissione televisiva.
Hotel
Le 4 stagioni alle Terme: inverno
Oggi 21 Dicembre è il primo giorno d’inverno, si entra ufficialmente nella stagione più fredda dell’anno. Ma non alle Terme! Anzi, è il momento migliore per combattere il freddo e lasciarsi avvolgere dal tepore che caratterizza, non solo gli ambienti della spa e delle piscine, ma l’intera casa.
Hotel
Le 4 stagioni alle Terme: autunno
Oggi 22 Settembre è l’equinozio d’autunno, il definitivo arrivederci all’estate. Ma non per queste le nostre Terme Euganee sono meno belle, anzi, le possibilità per vivere e ammirare il nostro territorio sono molte e diversificate.
Territorio
A Padova, gli affreschi del ‘300 diventano Patrimonio UNESCO
Il ciclo pittorico, inclusa la Cappella degli Scrovegni affrescata da Giotto, entra nel World Heritage List. Padova, che dista solo 12 km dal nostro hotel, è stata definita “Urbs picta”, in quanto conserva nel proprio centro cittadino un ciclo pittorico trecentesco.
Territorio
6 luoghi imperdibili da visitare sui Colli Euganei
Il nostro territorio ai piedi dei suggestivi Colli Euganei fa da scenario a numerose bellezze architettoniche, sontuosi castelli, ville signorili e piccole città medievali. Desideriamo fornirvi 6 idee per altrettante meraviglie da scoprire a pochi minuti dal nostro Esplanade Tergesteo – Luxury Retreat.