Blog
“American Beauty. Da Robert Capa a Banksy” la nuova mostra a Padova
19/09/2023
Un originale ritratto degli States attraverso gli occhi di ben 120 artisti, americani ma non solo, con 130 opere presso il Centro Culturale San Gaetano in pieno centro storico di Padova dal 13 settembre 2023 al 21 gennaio 2024.

Le sezioni affrontano alcune delle tematiche più importanti per entrare in profondità nell’analisi della cultura e della società americane.

Un originale ritratto degli States attraverso gli occhi di ben 120 artisti, americani ma non solo, con 130 opere presso il Centro Culturale San Gaetano in pieno centro storico di Padova dal 13 settembre 2023 al 21 gennaio 2024.

Il titolo di questa mostra è il nome di una meravigliosa rosa rossa creata in Francia, che, esportata negli Stati Uniti, è diventata la più diffusa del continente nordamericano, oltre che fiore simbolo della città di Washington.

American Beauty è una rosa magnifica e allo stesso tempo fragile. I suoi petali resistono a lungo prima di appassire, mentre il gambo rapidamente marcisce: metafora efficace della società statunitense e delle sue contraddizioni evidenti e nascoste.

Con il titolo American Beauty viene presentata una selezione di 130 opere che raccontano luci e ombre della nazione che più di ogni altra ha caratterizzato l’ultimo secolo a livello globale, gli Stati Uniti, appunto.

Il percorso espositivo

Le sezioni affrontano alcune delle tematiche più importanti per entrare in profondità nell’analisi della cultura e della società americane.

È la fotografia a introdurre il visitatore alla lettura del trionfale e decadente universo statunitense.

Si parte dal bianco e nero, con maestri assoluti come Henri Cartier-Bresson, Robert Capa, Diane Arbus ed Elliott Erwitt, per passare alle immagini a colori di Steve McCurry, Vanessa Beecroft e Annie Leibovitz.

L’inizio del percorso espositivo è dedicato al patriottismo, la bandiera americana è il simbolo per eccellenza chiamato a rappresentare l’attaccamento nazionalistico tipicamente americano.

Una festa di colori e immagini in bianco e nero scattate da grandi fotografi internazionali, tutti impegnati a immortalare le centinaia di manifestazioni pubbliche o private di patriottismo statunitense.

Il percorso si esalta, di sala in sala, accogliendo creazioni di maestri della Pop Art (James Rosenquist, Robert Indiana e Andy Warhol), fino ai protagonisti della Street Art: Keith Haring, Mr.Brainwash, Obey e Banksy.

La mostra continua cercando di tratteggiare i complicati rapporti internazionali intessuti negli ultimi cento anni dagli Stati Uniti. Partendo dalla partecipazione alla Seconda guerra mondiale, fino alle più recenti esperienze in Afghanistan e Iran.

Un altro focus della mostra analizza gli Stati Uniti e i conflitti che si consumano non soltanto a migliaia di chilometri di distanza ma anche tra le mura domestiche.

Molti artisti, fra cui Banksy e Paul Insect immortalano un’America in subbuglio, scossa da guerriglie urbane e dall’utilizzo indiscriminato delle armi da fuoco; mentre Steve McCurry racconta la giornata più tragica per gli americani: l’11 settembre 2001.

L’esposizione riserva anche spazio alla tematica più attuale nel dibattito sociale (interno ed esterno agli Stati Uniti), ovvero il Black Lives Matter.

American Beauty esplora così alcuni aspetti centrali per comprendere le contraddizioni che attraversano la superpotenza statunitense.

Un racconto serrato capace di dar voce ad alcuni tra i protagonisti assoluti dell’arte internazionale.

Info pratiche:

  • Periodo espositivo: dal 13 settembre 2023 al 21 gennaio 2024
  • Sede espositiva: Centro culturale Altinate San Gaetano, Via Altinate 71, Padova
  • Orari di apertura: dal mercoledì al venerdì: 10-13 e 14-19  / Sabato, domenica e festivi: 10-19 / Lunedì e martedì: chiuso (la biglietteria chiude 30 minuti prima)
Articoli correlati
Hotel
8 Marzo: celebrate la vostra femminilità con un’esperienza sensoriale alle terme
In occasione della Giornata Internazionale della Donna, regalatevi un'esperienza alle nostre terme con il nostro massaggio antistress all'evasione sensoriale di fragola e basilico, pensato proprio per l’occasione, sessioni di Aufguss e delizioso aperitivo.
Hotel
I 10 Cocktail più Popolari al Mondo
Esistono alcuni pochi selezionati cocktail selezionati che hanno catturato l’attenzione e i palati di tutto il mondo e rimangono delle icone nel mondo della mixology. Unitevi a noi in questo viaggio attraverso i cocktail più popolari del 2024. La meta finale è il nostro Gold Bar, per poterli scoprire tutti!
Hotel
Vivere in armonia con l’ambiente: la nostra filosofia di sostenibilità
La nostra visione eco-friendly si riflette in ogni aspetto, dall'architettura degli edifici alla gestione delle risorse e al coinvolgimento della comunità locale.  
Hotel
Rituali “Signature”: il fango termale in versione detox
Nel mondo moderno, spesso dominato da complessità e routine frenetiche, noi abbiamo deciso di semplificare. Prendiamo il nostro fango termale, che porta con sé storia e benefici millenari, e lo portiamo direttamente sul vostro corpo creando un legame armonioso tra il passato e il presente, tra la terra e la vostra pelle.
Hotel
Le origini del Panettone di Natale e le nostre deliziose varianti
In questo articolo ci immergeremo in una dolce e affascinante storia natalizia, quella del panettone. Questo dolce è diventato una delizia immancabile sulle tavole festive di tutta Italia. Ma da dove proviene questa prelibatezza? Scopriamo insieme le sue affascinanti origini.
Hotel
Esperienza magica con “The Prestige”: Il nostro Gin infuso con Butterfly Pea Tea Flowers
Il nostro nuovo gioiello al Gold Bar è "The Prestige", un gin fatto in casa che giustifica pienamente il suo nome grazie alla magia che si svela durante la preparazione.
Territorio
Bere local: il vino dell’azienda vitivinicola Parco del Venda
I rilievi dei Colli Euganei, situati al centro del Veneto, rappresentano sin dall’antichità un habitat ideale per la coltivazione della vite e dell’olivo, caratterizzato dal clima mite e dall’origine vulcanica del terreno.
Hotel
Scoprite l’esclusivo trattamento stagionale con Tè Nero e Bergamotto di Maison Sothys – Limited Edition
Un concentrato esclusivo di tè nero e bergamotto, progettato per rivitalizzare la pelle dai danni subiti durante l’estate e per prepararla ad affrontare il freddo dei mesi a venire.
Hotel
“54 Rubini”: il nostro Gin dedicato al Bistrò54
“54 Rubini” è il nome del nostro Gin homemade e disponibile al nostro Bistrò54, ma è anche molto più di un semplice nome.
Hotel
Postura, benessere ed equilibrio
Essere consapevoli del proprio corpo e mantenerlo elastico e aperto consente di raggiungere uno stato ottimale di benessere fisico ed emotivo.
Hotel
Buon sonno e Linea Noctuelle di Sothys: l’accoppiata perfetta
In questo articolo esploreremo l'importanza del dormire bene, i benefici del riposo di qualità e condivideremo alcuni consigli pratici per ottenere un sonno rigenerante.
Hotel
Le ricette di benessere del nostro Well54 per prolungare l’abbronzatura e coccolare il corpo
Con le proposte del nostro centro benessere Well54 l'estate rimarrà sulla vostra pelle, il più a lungo possibile!
Hotel
Mixology: alchimia al Gold Bar
Non è semplicemente la capacità di preparare un cocktail, ma molto di più: la mixology è una vera e propria arte, quella di miscelare selezionando bevande alcoliche e non, compreso il vino, alla ricerca del cocktail perfetto, per equilibrio e gusto.
Hotel
Il nostro Gin Tonic homemade: “Gold & Tonic”
Benvenuti nel regno del sapore raffinato e dell'innovazione culinaria, dove l'antico abbraccia il contemporaneo e la passione per la creazione raggiunge nuove vette.
Hotel
Pacchetto Reshape: una combinazione di trattamenti ultra efficaci per rimodellare il corpo
Presso il nostro centro benessere Well54 vi proponiamo una combinazione di trattamenti ultra efficaci per rimodellare il corpo frutto della sinergia tra le performance di Sothys e le più moderne tecnologie.
Hotel
Mangiare local: il miele dall’apicoltura Gatto Igor
L’azienda Gatto Igor si trova alla periferia di Abano Terme, in località Monterosso, ma la sua attività si sposta grazie al “nomadismo” in tutto il territorio del Parco Regionale dei Colli Euganei.
Hotel
Novità al Well54: il nuovo trattamento stagionale e “limited edition” firmato Maison Sothys
Maison Sothys, il brand che utilizziamo per i nostri protocolli beauty & wellness presso il Well54, propone un innovativo trattamento stagionale adatto per il periodo della primavera/estate.
Hotel
Hanakasumi: il benessere arriva dal Giappone
Hanakasumi è un esclusivo trattamento corpo firmato Sothys Paris ai fiori di loto e ciliegio. Si tratta di un vero e proprio rituale di rinascita di impronta giapponese che sprigiona un delicato profumo talcato per trasportarvi in un viaggio sensoriale.
Territorio
Mangiare local: l’olio del Frantoio Evo del Borgo
Da sempre siamo sostenitori del mangiare e bere bene, con prodotti sani, genuini e, laddove possibile, provenienti dal nostro territorio.
Hotel
Cocktail e personalità: a ciascuno il suo drink
Un intrigante gioco di abbinamenti permette di scoprire il drink perfetto per ciascun palato, una celebrazione del comune modo di dire “dimmi cosa bevi e ti dirò chi sei”, al fine di arrivare ad un brindisi altamente personalizzato.
Territorio
Godì, il nuovo Aperitivo dei Colli Euganei
Dall’idea di celebrare il rito dell’aperitivo unendolo alla grande tradizione enogastronomica dell’area collinare e termale euganea si è giunti alla creazione di questo nuovo cocktail.
Arte
L’arte contemporanea di Roberto Barni vi accoglie nella nostra lobby
“Progenie” è la scultura che ospitiamo nella nostra lobby. Le tre figure in scala che si estendono dalla forma principale possono essere proprio interpretate come discendenza, stirpe. Nell’ampio giardino si trova “Atto Muto”.
Arte
Totem, di Giuseppe Maiorana nella nostra lobby
Il primitivo è Il Totem come espressione della saggezza dell’individuo che nasce sulle fondamenta della saggezza delle generazioni precedenti, assorbita ed elaborata.
Hotel
OPI PROSPA: Skincare hands & feet
Opi ProSpa è la nuova linea cosmetica ispirata ai trattamenti viso skincare: perfetta per mani e piedi.
Hotel
Mr Arbitrium: una nuova opera di Emanuele Giannelli nel nostro hotel
“Spinge o sorregge”, potreste chiedervi osservando la scultura “Mr Arbitrium”, l'opera in resina dello scultore Emanuele Giannelli posta all’ingresso del nostro Pepita Restaurant.
Arte
L’arte contemporanea di Emanuele Giannelli nel nostro hotel
Un'umanità dubbiosa e caotica, una tribù immortalata senza giudizio. Romano di nascita ma di casa in Versilia, Emanuele Giannelli è un artista provocatorio, amante dalla contemporaneità e delle sue derive autodistruttive.
Hotel
La TOP 10 dei cocktail più bevuti al mondo
Puntualmente come ogni anno è stata svelata la TOP100 dei cocktail più richiesti e bevuti al mondo. Noi vi elenchiamo la TOP10 e vi invitiamo a scoprirli tutti nel nostro Gold Bar, un ambiente raffinato, condito da un tocco di luce dorata e una spolverata di design. Lasciatevi trasportare in questo viaggio di scoperta.
Arte
Marco Battaglini: un patchwork di antico e moderno
"Venus on skate" with tattoo nella nostra lobby è un’opera di Marco Battaglini. Originalissimo artista italiano trasferitosi in Costa Rica, ci propone un patchwork estremo fra l’arte rinascimentale di ispirazione classica, la street art e la cultura pop.
Arte
Il colore dell’opera di Daniele Fortuna nel nostro hotel
Giovane artista milanese, con le sue opere propone icone della classicità greco-romana unite a colori e tratti della contemporaneità più Pop. Egli unisce i colori accesi della cultura Pop a forme classiche creando così un ponte tra passato e presente.
Hotel
5 step (più uno) per prepararsi all’autunno
Quante volte avrete sentito dire che settembre è il lunedì dell’anno. E per certi versi è proprio così: settembre è il mese delle ripartenze, dei nuovi inizi, dei buoni propositi e del cambio di stagione. Noi vi elenchiamo i nostri consigli per vivere al meglio questa stagione!
Hotel
Il nostro Pepita Restaurant e il suo logo
Cosa significa quel simbolo rosso sul logo del nostro Pepita Restaurant? Ma prima partiamo dal nome: perchè Pepita?